Deumidificatori domestici: guida alla scelta

Si sta diffondendo sempre di più l’uso del deumidificatore, che consente di eliminare l’acqua presente nell’aria, portandola al livello desiderato. Ma come sceglierlo?

In commercio esistono diverse tipologie di deumidificatori, adatti a soddisfare ogni tipo di esigenza in qualsiasi tipo di ambiente. Le caratteristiche da tenere in considerazione per effettuare l’acquisto di un deumidificatore sono: capacità di deumidificazione, capienza del serbatoio, rumorosità, consumi energetici, ecc.

1. Capacità di deumidificazione

Una delle prime cose da osservare è la capacità del deumidificatore, ovvero il volume di aria che è in grado di trattare. Questo dipenderà dalla stanza nella quale si deve porre e da cosa vi è all’interno dell’ambiente. Da tenere in considerazione che alcuni modelli di tipo residenziale sono dotati di ruote e sono facilmente trasportabili.

2. Capienza del serbatoio

Altra caratteristica da tenere in considerazione, nel momento dell’acquisto di un deumidificatore è la capienza del serbatoio, nel caso di ambienti poco umidi farà poca differenza un serbatoio capiente, mentre nel caso si debba trattare un ambiente ricco di umidità un serbatoio capiente permetterà più autonomia all’elettrodomestico. Ovviamente, questo nel caso non si voglia far scaricare direttamente in colonna scarico il deumidificatore.

3. Getto aria direzionabile e rumorosità

Nel caso si decida utilizzare il deumidificatore anche durante le ore notturne, è bene che il getto d’aria sia regolabile manualmente quanto a potenza, questo avviene aumentando o riducendo la ventola. In tal senso, se si desidera fare uso del deumidificatore di notte, è bene comprare un modello con più velocità di ventola, in modo da ridurlo al minimo di notte. Da tenere in considerazione anche la rumorosità del deumidificatore.

4. Filtri aria

Un’adeguata manutenzione dell’unità permetterà anche di ridurne i consumi nel tempo. I filtri aria dovranno essere puliti con frequenza, seguendo le indicazioni previste. Non solo, le dimensioni dei filtri determinano le prestazioni dell’apparecchio: un deumidificatore con filtri grandi avrà prestazioni migliori di uno con filtri piccoli. Questo è un altro elemento, dunque, da tenere in considerazione per l’acquisto del deumidificatore.

Lascia un commento